4 agosto 2020 ore: 12:41
Immigrazione

Nicaragua, i vescovi avvertono: il covid peggiora l'instabilità

Migliaia di nicaraguensi stanno abbandonando il Paese. Molti, senza lavoro e soldi, tornano invece in patria e vengono trattati senza alcuna compassione. "Come siamo arrivati a questo livello di disumanizzazione"

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo

VAI ALLA PAGINA ABBONAMENTI E SCOPRI TUTTE LE OFFERTE!