20 aprile 2020 ore: 12:04
Disabilità

Non autosufficienza, le associazioni pugliesi diffidano l'assessorato al Welfare

Durante un recente incontro, è emersa la proposta dell'assessore Ruggieri di ridurre da 900 a 600 euro mensili l'assegno di cura, per il periodo gennaio - ottobre 2020, procrastinabile fino a dicembre. Le associazioni si oppongono e rilanciano: “L'importo sia diversificato in base al sostegno assistenziale”

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!