9 febbraio 2021 ore: 12:30
Salute

Oggi è la Giornata nazionale degli stati vegetativi, “la politica se ne occupi: è un’urgenza”

di Ambra Notari
“Le persone colpite da trauma cranico, le persone con gravi cerebrolesioni acquisite, tutti i i loro familiari aspettano risposte dalla politica. La pandemia li ha resi ancora più fragili e meno visibili”: a parlare è Fulvio De Nigris, Direttore del Centro studi per la ricerca sul coma

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!