16 novembre 2015 ore: 17:55
Società

Parigi, Comunità giovani musulmani: da Belpietro terrorismo mediatico

"Terrorismo mediatico". Cosi', su Facebook, l'associazione dei Giovani Musulmani Italiani (GMI) definisce il titolo di Libero che sabato apriva la sua prima pagina con "Bastardi islamici"
Bastardi islamici - Libero

Roma - "Terrorismo mediatico". Cosi', su Facebook, l'associazione dei Giovani Musulmani Italiani (GMI) definisce il titolo del quotidiano Libero che sabato apriva la sua prima pagina con "Bastardi islamici" riferendosi agli attentatori di Parigi.

Contro questa forma di "induzione alla rabbia popolare" i Giovani Musulmani promuovono una petizione su change.org per la radiazione di Maurizio Belpietro, direttore del quotidiano, dall'albo dei giornalisti, e chiedono a tutti di querelare il giornalista per istigazione all'odio razziale e religioso.

"Il terrorismo non ha nome, colore o nazionalita'. Questi folli delinquenti - condannava la comunita' dei GMI il giorno dopo le stragi parigine - usano ingiustamente il nome di Allah". (DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news