1 aprile 2020 ore: 17:33
Salute

Coronavirus, le pazienti oncologiche: no a visite in ospedale, mancano percorsi

Persone già affette da patologie gravi sono costrette a fare accertamenti importanti in ospedale senza percorsi differenziati o a rimandarli per paura del contagio. Le storie di Alessia e Antonella

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo

VAI ALLA PAGINA ABBONAMENTI E SCOPRI TUTTE LE OFFERTE!