14 ottobre 2021 ore: 12:45
Economia

Povertà. Conflitti, Covid e cambiamenti climatici affamano il mondo

Fondazione Cesvi presenta la sedicesima edizione italiana dell’Indice Globale della Fame: battuta d’arresto nella lotta e sempre più lontano l’obiettivo “Fame Zero”. Dopo decenni di declino, la denutrizione sta drammaticamente aumentando: nel 2020 155 milioni di persone gravemente denutrite, 20 milioni in più rispetto all’anno precedente; 47 Paesi non riusciranno a ridurre la fame a un livello basso entro il 2030

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!