9 aprile 2014 ore: 14:47
Salute

Prato, nasce trasmissione radiofonica realizzata da disabili psichici

Si chiama “Tutti pazzi per Mary” ed è il progetto giornalistico settimanale curato da Radio Insieme e Diapsigra. Nasce dalla volontà di sensibilizzare l’opinione pubblica e offrire a persone con disagio occasioni di confronto e di inclusione sociale
Trasmissione radiofonica. Microfono

PRATO – Si chiama ‘Siamo tutti pazzi per Mary’ ed è la nuova rubrica radiofonica mensile inserita nel palinsesto di Radio Insieme  e interamente realizzata da persone con disagio psichico, volontari delle associazioni Di.a.psi.gra (Difesa malati psichici gravi), Asd Aurora e Pangea. Il progetto, ideato dall’associazione Di.a.psi.gra con Radio Insieme e che si avvale del contributo del Comune di Prato, nasce dalla volontà di  sensibilizzare l’opinione pubblica sulla salute mentale, offrire a persone con disagio occasioni di confronto con la città, favorire la loro inclusione sociale e valorizzarne l’autodeterminazione e l’autostima. Ma soprattutto nasce per combattere lo stigma verso la patologia psichiatrica attraverso lo strumento della radio.

Durante la trasmissione, le persone con disagio psichico parleranno delle loro passioni, della loro vita quotidiana, dei loro sentimenti e di temi legati alla salute mentale. Per ogni puntata (5 in tutto in onda ogni mese), nel corso di una insolita riunione di redazione i ragazzi discuteranno – guidati dai giornalisti di Radio Insieme - sul tema che sarà al centro della puntata successiva sul quale poi il gruppo dovrà lavorare anche a casa, e decidono l’ospite.  

Terminata la fase sperimentale, l’obiettivo è farne una  rubrica permanente nel palinsesto di Radio Insieme passando da 25 minuti a 1 ora utilizzando l’altra mezz’ora per parlare di salute mentale con chi se ne occupa quotidianamente  con interviste, notizie dal mondo del volontariato sociale e i progetti in corso a Prato. 

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news

in calendario