4 marzo 2021 ore: 16:52
Ambiente

Rapporto Ricostruzione terremoto centro Italia: ancora centinaia di scuole da recuperare e ricostruire

Devono ancora essere finanziate, ed è allo studio un Piano straordinario per la loro realizzazione. Il punto della situazione nel Rapporto Ricostruzione 2020 del Commissario straordinario

ROMA - Il ripristino delle scuole è stato oggetto di diverse Ordinanze da parte del Commissario straordinario per la ricostruzione: a cominciare dalla n. 14 che prevedeva un intervento diretto del Commissario su alcuni plessi scolastici importanti da demolire e ricostruire entro il 2017, ma che ha scontato negli anni consistenti ritardi. Lo ricorda il Rapporto Ricostruzione 2020, l’aggiornamento sulla situazione della ricostruzione post sisma del centro Italia, appena presentato. Il Rapporto riferisce che “il programma speciale scuole, alla fine del 2020, registrava 17 interventi conclusi su 20, e 3 cantieri ancora in fase di lavorazione”. Accanto a quelle del programma speciale, l’elenco delle opere pubbliche ne contiene altre 202 finanziate, per le quali si registrano ancora 62 interventi per i quali non è stata avviata la progettazione. Altre centinaia di scuole da recuperare e ricostruire devono ancora essere finanziate, ed è allo studio un Piano straordinario per la loro realizzazione. (ep)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news