22 gennaio 2021 ore: 15:33
Non profit

Repubblica Centrafricana, Cuamm: “Preoccupazione per l’instabilità e il blocco dei rifornimenti”

Da ieri il governo della Repubblica Centrafricana ha stabilito “quindici giorni di Stato di emergenza”. Misure eccezionali, che danno alla polizia e ai militari poteri straordinari. Medici con l’Africa: “Una decisione forte per contrastare i ribelli che, dalle elezioni di fine dicembre, continuano a sferrare i loro attacchi”

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!