16 settembre 2020 ore: 16:24
Non profit

Rigenerazione dei beni confiscati alle mafie, Legacoopsociali chiede di investire più risorse

Le cooperative aderenti a Legacoopsociali hanno sottolineato l’importante passo avanti fatto con il bando, rivolto agli enti del Terzo Settore, per accelerare i percorsi di affidamento e promuovere collaborazioni virtuose sui territori, ma hanno rimarcato la necessità di maggiori risorse a disposizione per incentivare ed accompagnare la progettazione

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo

VAI ALLA PAGINA ABBONAMENTI E SCOPRI TUTTE LE OFFERTE!