16 novembre 2015 ore: 12:55
Società

Roma, stasera preghiera per le vittime di Parigi. Aumentano le adesioni

Stasera alla Chiesa di Santa Maria in Trastevere di Roma cittadini, cristiani e musulmani, istituzioni e politici partecipano alla celebrazione voluta dalla Comunità di Sant'Egidio per ribadire il no delle religioni a qualsiasi atto di violenza
Mani proteggono candela

ROMA -  Aumentano di ora in ora le adesioni alla "Preghiera per la pace in memoria delle vittime di Parigi", lanciata con l’hashtag #PrayForParis dalla  comunità di Sant’Egidio:  si terrà stasera alle 20, presso la Chiesa di Santa Maria in Trastevere di Roma. Diplomatici, rappresentanti delle istituzioni e funzionari politici si stringeranno nella basilica per manifestare la propria solidarietà al popolo francese, che sarà  rappresentato dall’ambasciata presso la Santa Sede. Per il Governo italiano, sarà presente all’ iniziativa anche la Ministra per le Riforme Costituzionali, Maria Elena Boschi.

La celebrazione riunirà cristiani e musulmani, insieme con altri appartenenti delle diverse confessioni religiose: ribadire la dissociazione radicale delle religioni da qualsiasi atto di violenza e pregare insieme il Dio della Pace” è l’obiettivo, “per far rinascere il mondo intero alla speranza”. Nella basilica accese candele, altrettante "luci della pace" "per non far prevalere l'oscurità che ha avvolto in queste ore dolorose Parigi e che rischia di diffondersi in tutte le città europee".

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news