31 gennaio 2017 ore: 17:28
Salute

Sanità, Lorenzin: La chemioterapia unica strategia vincente contro il cancro

"Contro il tumore non esistono terapie alternative alla chemioterapia: ci sono solo le terapie che sono riconosciute dal mondo scientifico, dalla medicina e che sono certificate e autorizzate dagli enti regolatori. Con il resto come abbiamo ...

Roma - "Contro il tumore non esistono terapie alternative alla chemioterapia: ci sono solo le terapie che sono riconosciute dal mondo scientifico, dalla medicina e che sono certificate e autorizzate dagli enti regolatori. Con il resto come abbiamo visto, purtroppo, si puo' morire e a volte perdiamo delle vite per seguire cure che non esistono". Lo ha detto il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, intervenendo oggi alla presentazione della serie tv 'Kemioamiche' al Policlinico Gemelli di Roma.

"La chemioterapia, se combinata con altri farmaci oppure con la radioterapia- ha proseguito Lorenzin- rimane una strategia vincente; tra l'altro oggi questo tipo di terapia e' cambiata e non e' piu' quella di 40 anni fa. Oggi abbiamo anche i nuovi farmaci biologici innovativi contro il cancro, ai quali come Paese abbiamo fortemente creduto con un fondo ad hoc, per dare accesso in modo universale ai nostri cittadini. E questa e' una grande prova di equita' in Italia". Ma accanto a questo, ha tenuto a sottolineare il ministro, c'e' "la prevenzione: soprattutto il tumore al seno si combatte, si vince e si guarisce. Bisogna pero' diagnosticarlo in tempo, facendo i controlli secondo il calendario. Questo e' assolutamente indispensabile- ha concluso- e fa veramente la differenza". (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale