28 luglio 2017 ore: 14:18
Disabilità

Sclerosi multipla, il bilancio sociale di Aism è “attivo”: investiti 32,5 milioni

L’associazione pubblica il Bilancio sociale relativo al 2016. Raccolti oltre 31 milioni (in linea con l’anno precedente), investiti 32,5 (2,26% in più rispetto al 2005), di cui 4,5 destinati alla ricerca scientifica. Oltre 13 mila beneficiari. 5,5 milioni da 5 per mille
Bilancio sociale aism 2017

ROMA - Sono 114 mila in Italia le persone con sclerosi multipla: circa 3.400 in più ogni anno, con una nuova diagnosi ogni 3 ore e un costo socio-sanitario di 5 miliardi di euro l’anno. Per far fronte ai bisogni di queste persone e garantirne i diritti fondamentali, c’è Aism, che 11 anni fa è stata una delle prime onlus a rendicontare, tramite il Bilancio sociale, le proprie attività, e il proprio impegno. Oggi l’associazione rende noto il nuovo Bilancio sociale, relativo all’anno 2016. Raccolti oltre 31 milioni (in linea con l’anno precedente), investiti 32,5 (2,26% in più rispetto al 2015), di cui 4,5 destinati alla ricerca scientifica. 

Persone. 100 Sezioni sul territorio hanno offerto attività di supporto alle persone con SM e alle loro famiglie raggiungendo oltre 13 mila fruitori; sono stati 6 mila i partecipanti ai 105 eventi di informazione e confronto sul territorio; 116 mila le prestazioni dei Servizi di riabilitazione Aism, per un totale di oltre 2.800 pazienti presi in carico. Sono oltre 55.700 le ore di assistenza alla persona erogate nei Centri socio-assistenziali AISM; 6 mila i partecipanti agli eventi di informazione e confronto sul territorio.        

Ricerca. Sono stati stanziati 4,5 milioni di euro per la ricerca attraverso il bando annuale (36 progetti di ricerca finanziati) e i progetti speciali . E’ è proseguito l’impegno in collaborazioni nazionali e internazionali sulle aree prioritarie di intervento e nel sostenere la formazione dei ricercatori in aree strategiche. Attualmente Aism finanzia 117 gruppi di ricerca sul territorio italiano e collabora con 140 centri clinici coinvolti nel progetto registro italiano della SM. 

Barometro della Sclerosi multipla e altri progetti .Importante novità del 2016 è la pubblicazione Barometro della Sclerosi multipla. Sono stati poi approvati in 6 Regioni i Pdta (Percorsi Diagnostico terapeutici assistenziali) e si è intervenuti sui Lea, per ottenere il diritto al rimborso farmaci sintomatici per la SM e certificazioni medico legali per accertamento e patente a carico del SSN), per favorire il diritto di accesso agli esami utili al monitoraggio della malattia, per rendere effettivo il diritto al lavoro e sugli accertamenti medico legali. 

Il 5 per mille e altre risorse. AISM può portare avanti le sue attività grazie ai suoi sostenitori: su 3 euro raccolti, 2 arrivano da singoli, aziende ed enti che credono nel percorso dell’associazione. Per ogni euro raccolto 0,77 centesimi sono dedicati alle attività istituzionali. Nel 2016 i donatori sono stati 147.400; 133.139 le firme destinate per il 5x1000, per un totale di 5,5 milioni di euro, oltre 8,5 milioni di euro derivati da eventi nazionali, locali e iniziative del territorio, 18 lasciti testamentari ricevuti.

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news