7 settembre 2017 ore: 18:22
Disabilità

Sclerosi multipla, settembre è il mese del volontariato Aism

Per tutto il mese di settembre nelle principali piazze italiane, i volontari di Aism parleranno della loro esperienza all'interno dell'Associazione. Saranno loro a organizzare gli incontri per parlare delle attivita' svolte da Aism, per spieg...

ROMA - Per tutto il mese di settembre nelle principali piazze italiane, i volontari di Aism parleranno della loro esperienza all'interno dell'Associazione. Saranno loro a organizzare gli incontri per parlare delle attivita' svolte da Aism, per spiegare che cosa e' la sclerosi multipla (SM) e come potersi attivare concretamente assieme alle tante persone colpite dalla malattia. Tutti gli appuntamenti sono su www.aism.it. A disposizione anche un Numero Verde dedicato 800 138292 e un video di sensibilizzazione www.aism.it/volontariato con tante testimonianze di volontari Aism. In Aism sono attivi oltre 10mila volontari. Circa 700 nuovi volontari ogni anno. Sono il 97% delle risorse dell'Associazione. Sono soprattutto i giovani a dedicare il proprio tempo ad Aism e rappresentano il cuore, l'anima, le braccia e gli occhi dell'Associazione. Sono il motore del "Movimento Aism". Sono presenti in maniera capillare su tutto il territorio per far fronte alle esigenze delle 114mila persone con SM in Italia. I volontari Aism si mettono a disposizione con le loro competenze e capacita' per la piena inclusione sociale e una miglior qualita' di vita di tutte le persone con SM. Sono tante le attivita' promosse dall'Associazione in cui impegnarsi, tutte ugualmente importanti per il presente e il futuro delle persone con SM: dalla realizzazione concreta di attivita' e progetti delle Sezioni territoriali, al supporto diretto alla persona (sostegno alla mobilita' personale, alla socializzazione, supporto nella gestione della vita quotidiana) all'organizzazione di eventi, convegni e incontri di informazione, alle attivita' di sensibilizzazione e raccolta fondi a sostegno della ricerca scientifica. Per fare questo Aism accompagna i volontari in un percorso di formazione personalizzata e puntuale, cosi' che tutti si possano muovere con sicurezza come un corpo unito, consapevole e organizzato. In Aism il volontario trova le migliori condizioni per esprimere le proprie potenzialita' e trasformare il tempo dedicato in un'occasione di crescita, in un'esperienza di valore e per arricchire il proprio percorso di vita.
Cosi' in un comunicato l'Aism. (DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news