9 febbraio 2018 ore: 09:55
Economia

Scuola, firmato nuovo contratto: aumenti da 81 a 111 euro

Firmato il nuovo contratto del comparto istruzione e ricerca. Ne da' notizia il ministro Marianna Madia su twitter. Ecco i principali termini dell'accordo. Utilizzata quota parte del merito per gli aumenti contrattuali. La restante parte sar...
Scuola, professore tiene lezione di chimica

Roma - Firmato il nuovo contratto del comparto istruzione e ricerca. Ne da' notizia il ministro Marianna Madia su twitter.

Ecco i principali termini dell'accordo. Utilizzata quota parte del merito per gli aumenti contrattuali. La restante parte sara' oggetto di contrattazione di istituto.

Nessun aumento dell'orario di servizio. Ferie e permessi sono rimasti uguali sia per i docenti che per gli ATA.

Aumenti contrattuali da un minimo di 81 a un massimo di 111 euro. Sanzioni disciplinari rinviate a successiva sequenza contrattuale.

Madia commenta: "Era giusto e doveroso". Il ministro dell'Istruzione Valeria Fedeli spiega che "il contratto coinvolge 1,2 milioni di dipendenti. Il rinnovo era un impegno preso e mantenuto. Valorizzare chi lavora nei settori della conoscenza e' un investimento per il futuro".

(DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news