18 settembre 2017 ore: 13:53
Società

Scuola, Mattarella: è segno di speranza nei luoghi del terremoto

Dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, un pensiero "particolare a chi inizia l'anno nei comuni colpiti dal terremoto". Cosi' il Capo dello Stato, oggi a Taranto per l'inaugurazione dell'anno scolastico. "In quelle Regioni - dice - la p...

TARANTO - Dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, un pensiero "particolare a chi inizia l'anno nei comuni colpiti dal terremoto". Cosi' il Capo dello Stato, oggi a Taranto per l'inaugurazione dell'anno scolastico.

"In quelle Regioni - dice - la priorita' degli interventi e' stata la continuita' scolastica. In quei luoghi, segnati dal dolore ma non dalla rassegnazione, le scuole sono rimaste sempre aperte, anche in strutture provvisorie. Ci saranno nuove sedi, costruite con moderni criteri antisismici. La scuola che continua e' un segno di speranza, la garanzia della ripresa, la prova della vitalita' di quelle comunita'". (DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news