14 dicembre 2017 ore: 16:27
Società

Scuola, Toccafondi: con "Icaro" sosteniamo l'educazione alla sicurezza stradale

"Dobbiamo continuare a sostenere l'Educazione alla Sicurezza Stradale nelle scuole, per far comprendere agli studenti l'importanza di questo tema. Il progetto 'Icaro', realizzato in collaborazione con la Polizia Stradale, ci aiuta ad andare ...

Roma - "Dobbiamo continuare a sostenere l'Educazione alla Sicurezza Stradale nelle scuole, per far comprendere agli studenti l'importanza di questo tema. Il progetto 'Icaro', realizzato in collaborazione con la Polizia Stradale, ci aiuta ad andare in questa direzione, apportando una reale sensibilizzazione e responsabilizzazione dei ragazzi. Dai numeri della diciassettesima edizione si percepisce la validita' del progetto e l'interesse delle scuole per l'educazione stradale: hanno partecipato complessivamente 318 istituti scolastici, 184 scuole secondarie di primo grado e 134 scuole secondarie di secondo grado, dislocati su tutto il territorio nazionale, per un totale di 11.513 studenti formati". E' quanto dichiarato dal sottosegretario al Miur, Gabriele Toccafondi, in una nota a seguito della premiazione che ha avuto luogo oggi al Miur del Progetto Icaro giunto quest'anno alla 17esima edizione.

"Il Miur- ha ricordato Toccafondi- ha creduto e realizzato anche un sito ad hoc, www.edustrada.it, al quale tutti diversi soggetti istituzionali collaborano mettendo online progetti di educazione stradale che sono liberi e gratuiti per tutti gli utenti. Ad oggi, sono registrate al portale oltre 1.000 scuole e sono migliaia gli utenti che lo utilizzano regolarmente. Segno che il tema della sicurezza stradale e' entrato a pieno nel percorso educativo. Un percorso che non facciamo mai da soli - ha aggiunto - ma in collaborazione con gli operatori del settore. La Scuola e' sempre piu' spesso chiamata a proporre modelli formativi efficaci ai ragazzi in tema di sicurezza stradale, parliamo di un'importante missione educativa che deve basarsi sulla conoscenza dei fattori e delle variabili che possono essere garanzia di maggiore efficacia dei progetti sul tema, nonche' su esperienze progettuali gia' realizzate e di cui e' stata testata l'efficacia". (DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news