25 marzo 2016 ore: 17:22
Economia

Senza dimora, da gennaio a marzo a Roma accolte 764 persone

Il bilancio del Dipartimento Politiche sociali sui ricoveri effettuati allestiti all’interno dei mezzanini di tre Stazioni ferroviarie. Il 21,5% delle accoglienze, pari a 164, ha riguardato persone che continuano a gravitare intorno a via Cupa, sede dell’ex centro Baobab
Sena dimora sdraiato a terra

ROMA - Anche in questi giorni di festività pasquali è attivo il numero verde della Sala Operativa Sociale di Roma Capitale (800440022), operativo 24 ore su 24, al quale possono essere segnalati i casi bisognosi d’assistenza.
Nel contempo, il Dipartimento per le Politiche Sociali ha effettuato il bilancio delle operazioni di presidio compiute tra gennaio e marzo quando, per volontà del Commissario Straordinario di Roma Capitale, Francesco Paolo Tronca, sono stati attivati  ricoveri per i senzatetto, allestiti all’interno dei mezzanini di tre Stazioni ferroviarie. Grazie anche all’attività di sussidio dei volontari, è stata assicurata la distribuzione di oltre 1000 coperte e garantito un ricovero di prima accoglienza a 764 persone.

“Dall’analisi dei dati si rileva che il 21,5% delle accoglienze, pari a 164, ha riguardato persone che continuano a gravitare intorno a via Cupa, sede dell’ex centro Baobab – si legge in una nota -. In un’ottica di pieno recupero della legalità, si sta, inoltre, procedendo all’individuazione di uno spazio adeguato per l’accoglienza dei migranti in transito da mettere a bando tra le associazioni di volontariato per la gestione del servizio”.

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news