2 gennaio 2019 ore: 17:31
Immigrazione

Sicurezza, Mangialardi (Anci Marche): i sindaci si muovano insieme

"Non c'e' dubbio che il decreto Sicurezza crei difficolta' ai sindaci ma credo sia meglio muoversi in maniera unitaria come Anci partendo anche dalle considerazioni del sindaco di Palermo". Cosi' alla Dire il presidente dell'Anci Marche ...

Ancona - "Non c'e' dubbio che il decreto Sicurezza crei difficolta' ai sindaci ma credo sia meglio muoversi in maniera unitaria come Anci partendo anche dalle considerazioni del sindaco di Palermo". Cosi' alla Dire il presidente dell'Anci Marche (e sindaco di Senigallia), Maurizio Mangialardi, commenta la decisione del primo cittadino palermitano Leoluca Orlando di dare disposizione agli uffici comunali di sospendere l'applicazione del decreto fortemente voluto dal ministro dell'Interno Matteo Salvini.

"Non conosco nel merito i provvedimenti che intende adottare Orlando, un sindaco che stimo- continua Mangialardi-. Credo che dovremmo confrontarci all'interno dell'Anci per assumere una posizione su scala nazionale il piu' condivisa possibile. Non comprendo ad esempio il futuro degli Sprar. Se il Governo non stanzia piu' i fondi come possono i Comuni mantenere aperte le strutture?". (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale