14 settembre 2013 ore: 15:59
Immigrazione

Siracusa. La Guardia costiera "Sbarco record. Stremati, ma stanno bene"

Il racconto di Ernesto Cataldi, capitano di fregata. Sull'imbarcazione 320 persone tra cui 108 bambini e molte donne. Da giugno a oggi 66 interventi di soccorso in mare. 7.500 i migranti sbarcati sulle nostre coste
Alfredo Falvo/contrasto Sbarco di Immigrati a Lampedusa
SIRACUSA - "Quello di oggi é una sorta di record. Da giugno a oggi abbiamo effettuato 66 interventi di soccorso in mare, sono arrivati circa 7.500 migranti, ma é la prima volta che ci capita di soccorrere un'imbarcazione con 360 persone a bordo". Racconta così il capitano di fregata Ernesto Cataldi, della Guardia Costiera di Siracusa, quanto accaduto nella notte a largo delle coste siciliane. Un'imbarcazione é stata localizzata a 70 miglia a sud-est al largo di Siracusa verso l'una di notte da un aereo della Guardia costiera di Catania. Ed é stata raggiunta circa due ore dopo da due mezzi della Guardia Costiera partiti da Siracusa e da Pozzallo.Tutte le persone a bordo, tra cui 108 bambini e molte donne, sono di origine siriana.

"L'imbarcazione imbarcava acqua e le operazioni di soccorso sono state particolarmente complesse. Sia per le condizioni del mare sia per la presenza di bambini", spiega Cataldi. Visto l'elevato numero di profughi coinvolti, nelle operazioni di soccorso é stato chiesto l'intervento di un mercantile, che a preso a bordo 130 persone e che poi si é diretto Pozzallo. Tutte le donne, i bambini (108) e alcuni uomini (per un totale di 227 persone) sono sbarcati al porto di Siracusa dove sono stati rifocillati e dove sono in corso le operazioni di identificazione all'interno degli spazi messi a disposizione dagli uffici della dogana. "Sono stremati per il viaggio, ma complessivamente in buone condizioni di salute" spiega un operatore. I migranti verranno sucessivamente trasferiti al centro Umberto I e nei prossimi giorni le famiglie che sono state separate durante le operazioni di sbarco verranno ricongiunte. (Ilaria Sesana)

 

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news