26 agosto 2016 ore: 15:16
Non profit

Terremoto, ad Amatrice allestito uno spazio a misura di bambini

E' stato allestito da Save the Children nella tendopoli della Protezione Civile del Lazio ad Amatrice. Milano: i bambini sono particolarmente colpiti da questa calamità. Un aiuto anche per le famiglie, che devono affrontare i problemi dell'immediato e cominciare a pensare al futuro
Save the Children Terremoto nel centro italia - Famiglia tra macerie

ROMA - A pochi giorni di distanza dal violento terremoto che ha colpito il Centro Italia, hanno preso avvio le attivita' di supporto socio-educativo rivolte ai bambini vittime del sisma all''interno dello Spazio a misura di bambino allestito da Save the Children nella tendopoli della Protezione Civile del Lazio ad Amatrice.

"I bambini sono particolarmente colpiti da questa calamita', avendo perso improvvisamente tutte le loro certezze quotidiane. Con lo Spazio a misura di bambino abbiamo voluto creare un luogo dove i bambini possano stare con i loro coetanei, esprimersi attraverso il gioco e il disegno, svolgere con educatori esperti attivita' pensate appositamente per situazioni di emergenza come quella che stiamo vivendo. Allo stesso tempo, questo Spazio garantisce ai genitori la possibilita' di avere del tempo per elaborare i propri lutti, affrontare i problemi dell'immediato e cominciare a pensare al futuro, sapendo che i propri piccoli stanno ritrovando un po' di serenita' e di spensieratezza in un luogo sicuro e protetto", ha dichiarato Raffaela Milano, Direttore Programmi Italia-Europa di Save the Children.

Gli Spazi a misura di bambino vengono attivati da Save the Children in numerosi contesti di emergenza, sia in Italia che all''estero. In particolare, in Italia sono stati attivati in occasione del terremoto dell'Aquila, nel 2009, e per il terremoto dell''Emilia Romagna nel 2012. Per sostenere l''intervento di Save the Children nelle zone colpite dal terremoto e'' attivo il numero verde 800 988 810 dalle ore 9 alle 21. È inoltre possibile donare attraverso il sito: www.savethechildren.it/terremoto-centro-italia.

© Copyright Redattore Sociale