18 gennaio 2017 ore: 12:32
Società

Terremoto, dispersi 15 allevatori di Arquata del Tronto

"Sono molto preoccupato". Il sindaco di Arquata del Tronto Aleandro Petrucci, da Ascoli Piceno dove si trova con la sua famiglia, sta cercando di mettersi in contatto con una quindicina di allevatori di Arquata del Tronto...

Ancona - "Sono molto preoccupato". Il sindaco di Arquata del Tronto Aleandro Petrucci, da Ascoli Piceno dove si trova con la sua famiglia, sta cercando di mettersi in contatto con una quindicina di allevatori di Arquata del Tronto che questa mattina si sono recati in paese per dare da mangiare al bestiame e di cui non si hanno piu’ notizie dopo le tre scosse che questa mattina hanno sconvolto nuovamente il centro Italia. "Non abbiamo piu’ notizie: sto cercando di mettermi in contatto con loro ma il telefono non squilla- commenta alla Dire Petrucci- Spero sia solo un problema di linea telefonica e che non gli sia successo nulla. Gli allevatori non dovevano trovarsi li’ perche’ c’e’ un’ordinanza di evacuazione di tutto il paese ma probabilmente si erano accampati in qualche riparo di fortuna nelle frazioni di Colle e Spelonga per stare vicino al bestiame". Il primo cittadino di Arquata del Tronto ha allertato i Vigili del Fuoco che hanno fatto partire le ricerche. (Dire)

© Copyright Redattore Sociale