18 dicembre 2017 ore: 14:05
Società

Terremoto, Ue: nel 2016 all'Italia la cifra più alta di sempre: 1,2 miliardi

Nel 2016 la Comissione europea ha messo a disposizione circa 1,3 miliardi di euro per rispondere a emergenze e catastrofi naturali negli Stati membri. Di questa somma la maggior parte, 1,2 miliardi, e' andata a favore dell'Italia per i terremoti...
Terremoto centro italia, case distrutte

BRUXELLES - Nel 2016 la Comissione europea ha messo a disposizione circa 1,3 miliardi di euro per rispondere a emergenze e catastrofi naturali negli Stati membri. Di questa somma la maggior parte, 1,2 miliardi, e' andata a favore dell'Italia per i terremoti che hanno colpito il Paese. Si tratta delle somma piu' alta mai garantita finora a uno Stato membro. Lo rileva l'esecutivo comunitario, nella relazione sull'utilizzo delle risorse contenute nel Fondo di solidarieta' europeo (Fes).

Oltre all'Italia altri cinque Paesi dell'Ue hanno usufruito degli aiuti nel corso del 2016: Grecia (1,6 milioni per i terremoti nelle isole ioniche), Regno Unito (60 milioni per alluvioni), Germania (31,4 milioni per inondazioni), Cipro (7,3 milioni per incendi boschivi e siccita') e Portogallo (4 milioni per incendi).

"Nei momenti piu' difficili il Fondo di solidarieta' dell'Ue sta aiutando coloro che hanno perso tutto per ricostruire e guardare al futuro con ottimismo", ha rilevato il commissario per le Politiche regionali, Corina Cretu, secondo cui il fondo Fes rappresenta "l'espressione concreta di un'Unione europea che si prende cura dei suoi cittadini e non lascia nessuno solo di fronte a una tragedia". (DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news

in calendario