6 dicembre 2016 ore: 13:01
Società

Toscana, 300 laureati in scienze motorie insegnano l’attività fisica nelle scuole

Un progetto dell'assessorato allo sport della Regione per promuovere l’educazione fisica e per favorire opportunità lavorative ai neo laureati. L’assessore Saccardi: “Diffondere la pratica dell'esercizio fisico fin dall'inizio del percorso scolastico”
Attività fisica - sport

FIRENZE – Quasi 300 laureati in scienze motorie entrano nelle scuole superiori toscane per insegnare agli studenti l’importanza del movimento e dell’attività fisica. E’ il progetto "Sport e Scuola compagni di banco", promosso dalla Regione Toscana per promuovere l'educazione fisica nella scuola primaria. I destinatari del progetto sono gli alunni delle classi prime, seconde e terze della scuola primaria che avranno fino a maggio 2017 1 ora alla settimana per classe di attività fisica, con l'esperto in scienze motorie che affianca l'insegnante titolare.

"Diffondere la pratica dell'esercizio fisico fin dall'inizio del percorso scolastico – ha detto l’assessore regionale allo sport Stefania Saccardi - significa radicare abitudini virtuose alla base di uno stile di vita salutare, in cui l'attività sportiva svolge anche una importante funzione educativa e socializzante. Per questo, se pure con sforzo, siamo riusciti a rifinanziare il progetto che assegna a ciascun istituto scolastico un laureato in scienze motorie. Questo da un lato accresce le attività curricolari di educazione fisica, e dall'altro offre opportunità lavorative a giovani laureati".

Al progetto dell'anno scorso (2015-2016) hanno aderito quasi tutte le scuole del territorio regionale (più del 90% a livello regionale e in alcune province come, Arezzo, Lucca, Pistoia e Prato si è raggiunto il 100%). Il totale delle classi coinvolte è stato 3243, di cui 1338 prime, 1326 seconde e 579 terze (alle quali è stato esteso il servizio nel caso di scuole piccole) per un totale di circa 80.000 bambini.  Sono stati inseriti 280 esperti di educazione fisica.

 

 

 

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news