22 febbraio 2021 ore: 18:00
Salute

Toscana, 5,5 milioni per il risparmio energetico in 4 ospedali

Le opere vanno dalla realizzazione di cogeneratori a quella di sistemi di telecontrollo, passando per la coibentazione degli edifici. Giani: "Cogliere opportunità. Estendere interventi con recovery"
FIRENZE - La Regione Toscana assegna altri 5,5 milioni per finanziare interventi di efficientamento energetico negli ospedali Campostaggia, Nottola, Le Scotte (Siena) e Meyer (Firenze). Si tratta di una pluralità di opere che vanno dalla realizzazione di cogeneratori a quella di sistemi di telecontrollo, passando per la coibentazione degli edifici. Tutti interventi resi possibili grazie allo scorrimento della graduatoria del bando dedicato da parte della Regione. "Riqualifichiamo la sanità Toscana con un investimento da 5,5 milioni per il risparmio energetico, partendo da alcune strutture ospedaliere", spiega il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani. Al momento, aggiunge, "sono più coinvolte quelle della provincia di Siena, ma intendiamo estendere questi provvedimenti anche in altre realtà sanitarie pubbliche con i fondi europei del Recovery plan. Questi importanti risultati sono frutto di un lavoro serio e accurato, che la Regione Toscana sta portando avanti insieme ai tecnici delle aziende sanitarie, finalizzato a salvaguardare sia la salute che l'ambiente". La continua evoluzione delle tecnologie, sottolinea, "può aiutarci molto nel raggiungere questo obiettivo. Sta a noi cogliere questa opportunità". (DIRE)
© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news