30 gennaio 2014 ore: 11:14
Non profit

Turismo sociale per scoprire la Marsiglia delle fabbriche e delle case popolari

Virginie Lombard, parigina trapiantata nella città portuale, ha messo a disposizione una stanza della sua casa trasformandola in bed and breakfast per incentivare gli arrivi e mostrare un'immagine non stereotipata delle terre d'immigrazione
Marsiglia dal mare

ROMA - Incentivare il turismo sociale, per riscoprire il patrimonio industriale delle terre d’immigrazione. E’ questo il desiderio di una parigina trapiantata a Marsiglia, che ha deciso di mettere a disposizione con la consueta formula del b&b una stanza della sua casa, per permettere a chi lo desidera di riscoprire una parte inedita della città. Così, nello scenario industriale ed operaio del quartiere “la cabucelle” di Marsiglia, Virginie Lombard - una delle poche a vivere in una residenza collettiva tra i membri della coopérative d'habitants Hôtel du Nord, che incentiva il turismo nei quartieri nord della città - ha deciso di aprire il suo b&b, una stanza in affitto a 40 euro per notte nel suo modesto trilocale, dalla cui finestra si scorgono i cantieri del porto autonomo e il mare.

La padrona di casa offre, oltre all’ospitalità, la possibilità di fare delle “passeggiate urbane”, per scoprire i sentieri che serpeggiano tra le case e i palazzi del suo quartiere, ma soprattutto per mostrare “un’altra Marsiglia rispetto a quella del vieux-port e della bonne mère” come racconta a le Monde. Durante le passeggiate, che durano all’incirca tre ore, si ritrovano gli zuccherifici, i silos, le fabbriche di sapone, i frantoi, ma sopratutto le case popolari e i loro abitanti. Per tentare di non restare isolata nella sua impresa sta combattendo affinché altri alloggi vengano trasformati per accogliere i turisti, “sarebbe un piccolo introito per gli abitanti del quartiere e permetterebbe di far evolvere la loro immagine” insiste Virginie, ma fino ad ora il divieto al subaffitto nelle case popolari ha bloccato il programma.

© Copyright Redattore Sociale