20 settembre 2019 ore: 11:39
Immigrazione

Ucciso migrante riportato a Tripoli dalla Guardia costiera, Oim: tragedia inevitabile

"Una tragedia per certi versi inevitabile": così oggi Leonard Doyle, portavoce dell'Organizzazione internazionale delle migrazioni (Oim), a seguito dell'uccisione di un giovane sudanese...
Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo a Redattore sociale