Immigrazione

UNHCR - United nations high commissioner for refugees

Responsabile: António Guterres
Indirizzo: C.P. 2500
Telefono: +41-22-739-8111

L’Unhcr fu costituito dall’Assemblea generale dell’Onu nel 1950, iniziando a operare nel 1951 in occasione della approvazione della Convenzione di Ginevra sui rifugiati (28 luglio). Il primo mandato fu limitato a tre anni, ritenuti necessari per aiutare 1,2 milioni di profughi in Europa a causa della guerra mondiale. Negli anni, i profughi aiutati a ricostruirsi una vita sono stati oltre 50 milioni. Oggi l’Unhcr è una delle principali agenzie umanitarie mondiali, ha uno staff di più di 5.000 persone e opera in 120 nazioni. Per il suo impegno le è stato assegnato il Premio Nobel per la pace nel 1954 e nel 1981.
Il Mandato dato all’Unhcr dalle Nazioni unite è quello di ‘guidare e coordinare to l’azione internazionale per la protezione in tutto il mondo dei rifugiati e la risoluzione dei loro problemi. Il suo primo scopo è di salvaguardare i loro diritti e il loro benessere. L’Unhcr opera per assicurare che ognuno possa esercitare il diritto di cercare asilo e trovare un rifugio sicuro in un altro stato, e di ritornare a casa volontariamente’. L'Unhcr pubblica la rivista 'Refugees' (Rifugiati), stampata in 14 lingue tra cui l'italiana.
Nel nostro paese l'Unhcr prende il nome di Acnur e l'ufficio ha sede a Roma (cerca Acnur tra le Organizzazioni).