30 gennaio 2020 ore: 17:42
Immigrazione

Libia, Unhcr sospende le attività in un centro a Tripoli: "Troppo pericoloso"

Il capo della missione: "Temiamo che l'intera area possa diventare un obiettivo militare, mettendo ancora più a rischio le vite di rifugiati, richiedenti asilo e altri civili"

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!

in calendario