6 giugno 2021 ore: 15:03
Salute

Vaccini: al via Junior Open day a Rieti per la fascia 12-16 anni, con vaccino Pfizer. In fila da ieri sera

“Al momento sono circa 200 i ragazzi che si vaccineranno. Le operazioni si stanno svolgendo regolarmente - aggiunge - abbiamo consegnato i numeretti con doppia matrice dividendo in gruppi di 20 ragazzi l'ora per garantire il processo vaccinale a circa 200 persone"

ROMA – Chi temeva una estraneità o una superficialità, tacciando di non responsabilità i giovanissimi, si deve ricredere. E' partito a Rieti il primo Junior Open day del Lazio dedicato ai ragazzi tra i tra i 12 e i 16 anni. La prima vaccinazione è stata effettuata alle 9 in punto. E l’adesione è stata grande. C'è chi per il timore di non riuscire a prendere il numero ha raggiunto l'ospedale provinciale de' Lellis già ieri sera. "Temevo di non riuscire a fare il vaccino - ha detto un 12enne, tra i primi a vaccinarsi - sono qui da ieri sera. E' importante fare il vaccino per tornare alla libertà". Per l'appuntamento erano state previste 120 dosi Pfizer.

"Vista la grande adesione abbiamo raddoppiato il numero di dosi per l'iniziativa di oggi” dice Emma Giordani, responsabile della campagna vaccinale per l'Asl di Rieti, in merito allo Junior Open day per la fascia 12-16 anni in corso a Rieti. “Al momento sono circa 200 i ragazzi che si vaccineranno. Le operazioni si stanno svolgendo regolarmente - aggiunge - abbiamo consegnato i numeretti con doppia matrice dividendo in gruppi di 20 ragazzi l'ora per garantire il processo vaccinale a circa 200 persone".

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news