14 gennaio 2022 ore: 11:18
Salute

Vaccino, nei Paesi svantaggiati è allarme scadenze per milioni di dosi

Solo a dicembre distrutte o respinte 100 milioni di dosi perché ormai a rischio. Bene fornire vaccini contro il Covid-19 ai Paesi più svantaggiati, purché i farmaci non siano però già in scadenza: è l'appello rivolto dall'Unicef

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!