25 novembre 2014 ore: 12:10
Giustizia

Violenza donne, Binetti: curare la piaga con una rivoluzione culturale

Nota della deputata dell'Udc in occasione della Giornata internazionale: "Dare maggiori strumenti per difendersi non solo sul piano socio-culturale ed affettivo, ma anche economico"
. Violenza sulle donne. Cartello

Violenza sulle donne. Cartello

Roma - "Per curare la piaga delle violenze contro le donne serve un'autentica rivoluzione culturale, che dia loro maggiori strumenti per difendersi non solo sul piano socio-culturale ed affettivo, ma anche economico. Per questo occorre un pieno riconoscimento della parita' femminile nel campo professionale, qualunque esso sia". Lo dichiara in una nota la deputata dell'Udc Paola Binetti in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. "Non bastano- sottolinea Binetti- una legge come quella recentemente approvata all'unanimita', un trattato internazionale come quello di Istanbul e l'orrore che suscita in ognuno di noi la morte, largamente annunciata, di donne vittime di stupro in scenari di guerra ma anche nell'intimita' della propria casa: il no alla violenza comincia con il coraggio di denunciare e con l'onesta' di riconoscere il diritto delle donne al rispetto della loro autonomia e della loro integrita'". (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale