6 luglio 2022 ore: 15:30
Welfare

Welfare, via libera al riparto dei fondi per autismo e famiglia

Il via libera delle Regioni in Conferenza unificata. Per l'autismo la dotazione è di 100 milioni per l'anno 2021 e 50 per ciascuno degli anni 2022 e 2023. Per la famiglia più di 44 milioni per il 2022. Sostegno agli affitti con un fondo di 330 milioni 
Economia, reddito, banconote da 500 euro

ROMA - Via libera delle Regioni in Conferenza Unificata al decreto sul riparto del Fondo per l'inclusione delle persone con disabilità" per iniziative dedicate alle persone con disturbo dello spettro autistico. "Il Fondo ha una dotazione di 100 milioni di euro per l'anno 2021 e 50 milioni per ciascuno degli anni 2022 e 2023. Il provvedimento - ha spiegato il Presidente del Molise, Donato Toma, che oggi ha presieduto la Conferenza delle Regioni - ha recepito le proposte emendative formulate dalle Regioni.

"Sempre nella Conferenza Unificata - ha proseguito Toma - abbiamo sancito l'intesa sul decreto di riparto delle risorse del Fondo per le politiche della famiglia per l'anno 2022. Si tratta in totale di più di 44 milioni: di cui 14 milioni per le funzioni di competenza statale e 30 milioni per le attività di competenza delle Regioni e degli enti locali.

"Un altro tema importante per il welfare del nostro Paese - ha concluso Toma - è il riparto del Fondo nazionale per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione relativo al 2022. Sancita l'intesa in Conferenza Unificata: si tratta di 330 milioni che saranno ripartiti tra tutte le Regioni". (DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news