13 marzo 2006 ore: 00:00
news

Mai più invisibili

Le associazioni dei disabili del Sud Salento incontrano l’Asl: nasce un tavolo misto e permanente


Il 3 marzo scorso presso la Asl Le2 si è costituito un tavolo tecnico permanente misto, con le associazioni degli utenti e di altre organizzazioni del non profit impegnate sui disabili riunite nel Cadis, Coordinamento delle organizzazioni per i disabili del Salento.“La ASL LE2 ha intenzione di mettere in campo tutte le sue energie per trovare soluzione ai drammatici problemi che affliggono ingiustamente le famiglie dei disabili – ha detto in apertura il Direttore Generale Rollo –. Ma è evidente che quello che andremo a realizzare non potrà più essere costruito soltanto con le logiche del passato. Ci vuole ascolto attento dei bisogni, collaborazione con i soggetti del terzo settore per individuare le strategie più adeguate per giungere a un cambiamento globale dell’offerta dei servizi per disabili, e renderli più efficienti, più efficaci, più umani”. I due dirigenti della Asl hanno confermato daranno immediatamente soluzione al problema dell’odontostomatologia dell’ospedale di Gallipoli (“tagliato” con il piano di riordino di Fitto) per permettere ai disabili del nostro territorio di fare le cure dentistiche in anestesia totale senza dovere andare al Policlinico di Bari.

Soddisfatti i rappresentanti delle associazioni, che vedono un cambio passo che non si può che salutare positivamente. “Tutti devono però sapere che noi famiglie siamo veramente sull’orlo di una crisi di nervi – ha dichiarato l’avv. Antonio Leomanni dell’Associazione Insieme Per i Disabili di Alessano-Maglie – e vogliamo soluzioni serie e immediate, perché le risorse ci sono, e in passato sono state spese male, senza tenere in nessun conto del punto di vista di chi vive i problemi nella propria carne”. Anche la dott. Silvana Epifani dell’associazione Agedis di Castrignano de’ Greci ha “riconosciuto nella linea proposta dal dott. Rollo una profonda novità che fa sperare. L’importante è che non siano solo delle buone intenzioni”.

Informazioni: Cadis (Coordinamento Associazioni Disabili Salento): c/o studio Leomanni via Scorrano, 141 - Maglie - cell. 3299711656 – e-mail: cadis@email.it.

Notizia segnalata da Centro servizi Volontariato Salento: Lecce via Luigi Sturzo 36 - tel. 0832.392640, tel. 0832.392640, fax 0832.391232 segreteria@csvsalento.it