2 luglio 2010 ore: 18:10
Non profit

Volontariato in Loop

Un’iniziativa organizzata dai cittadini e per i cittadini di Reggio Emilia; stand spettacoli e tante iniziative dedicate al volontariato
REGGIO EMILIA – Si è appena concluso  a Reggio Emilia, in piazza Prampolini, “Loop, scambio creativo di opportunità”, un’ iniziativa promossa da oltre 60 associazioni di volontariato del territorio reggiano per promuovere il patrimonio del Volontariato locale in modo inedito.
L’evento, parte di un progetto più ampio, coordinato dal Csv Dar Voce, che mira a rivalutare ogni singolo cittadino come una risorsa che scambiare idee, tempo e disponibilità con la propria città, ha previsto una serie di iniziative interessanti come la messa in scena dello spettacolo “Punti di vista Danzability”, portato in scena una compagnia composta anche da diversamente abili. Nella piazza inoltre le associazioni di volontariato che hanno incontrato i cittadini parlando soprattutto di scambio.
Alla giornata già realizzata in occasione di “Loop” il 29 giugno seguirà un ulteriore momento di partecipazione giovedì 8 luglio, con l’evento “Discovery Night” tutto dedicato alla musica disco.
“Incontrare i giovani, sollecitare le loro energie  - racconta Elena Ghinolfi, vice presidente del Csv DarVoce – è uno degli obiettivi del nostro progetto che coinvolge, nei diversi coordinamenti, una trentina di associazioni di volontariato reggiane. Ma non sono solamente le giovani generazioni che possono intraprendere azioni di scambio con la città, nelle nostre intenzioni Loop è aperto a ogni cittadino e ad ogni associazione.”

Per ulteriori informazioni: www.darvoce.org
© Copyright Redattore Sociale