21 gennaio 2019 ore: 11:31
Famiglia

Firenze, al circolo dei neonati i bebè giocano insieme

Un piccolo “circolo” per mamme e bebè, un luogo dove i bambini da zero a dodici mesi possono ritrovarsi e iniziare a giocare insieme e le famiglie condividere esperienze ed emozioni della genitorialità a contatto con un'educatrice. Si tratta del Granellino, un servizio speciale organizzato dal Comune di Bagno a Ripoli

FIRENZE - Un piccolo “circolo” per mamme e bebè, un luogo dove i bambini da zero a dodici mesi possono ritrovarsi e iniziare a giocare insieme e le famiglie condividere esperienze ed emozioni della genitorialità a contatto con un'educatrice. Si tratta del Granellino, un servizio speciale organizzato dal Comune di Bagno a Ripoli, in provincia di Firenze, ospitato all'asilo nido “Chicco di Grano” di Grassina (via Tegolaia 100) che dalla fine di febbraio, una volta alla settimana, aprirà le sue porte per accogliere le famiglie con neonati per incontri dedicati ai più piccoli.

Personale specializzato guiderà gli incontri, durante i quali i neo-genitori potranno chiedere dritte, consigli utili e informazioni su svariate tematiche relative al mondo dell'infanzia, dallo svezzamento all'allattamento, dalle tecniche di massaggio ai giochi e le letture con cui intrattenere i bambini. Gli incontri si svolgeranno di pomeriggio, dalle 17 alle 19, dopo la chiusura del nido. Il primo appuntamento è in programma il 25 febbraio, poi il Granellino darà appuntamento il 4, l'11, il 18 e il 25 marzo, il 1, l'8 e il 15 aprile. Per partecipare è necessario iscriversi (a partire da domani, martedì 22 gennaio, fino all'8 febbraio) presentando l'apposito modulo, insieme all'attestazione relativa alla regolarità sulle vaccinazioni, all'Ufficio relazioni con il pubblico in palazzo comunale negli orari di apertura (lunedì, mercoledì, venerdì 8.00-13.00; martedì e giovedì 8.00-12.00 e 14.30-18.00; sabato 8.30-12.30). La partecipazione agli otto incontri costa complessivamente 20 euro.

“Abbiamo voluto creare un'occasione di socialità per i neogenitori nella fase forse più difficile che segue alla nascita di un figlio, quella dei primi mesi di vita del bambino – spiega il sindaco Francesco Casini - . Un modo per stare vicini alle famiglie, supportarle con una rete di relazioni ed esperienze a contatto con altri nuclei familiari. Per dare loro modo di condividere consigli utili su tanti aspetti pratici della vita quotidiana con un bebè. Ma anche emozioni, conquiste, aspettative, e perché no piccole paure e timori, che se condivisi si portano meglio sulle spalle”. Per informazioni: Servizi educativi del Comune di Bagno a Ripoli - Via F.lli Orsi 22, tel. 055 6390455; cde@comune.bagno-a-ripoli.fi.it.

 

 

© Copyright Redattore Sociale