4 dicembre 2014 ore: 18:31
Non profit

Giornata mondiale del volontariato, ecco le iniziative in Italia

Moltissime le iniziative organizzate dai Centri di servizio per la Giornata internazionale del volontariato: convegni, concorsi e festa,coinvolgendo anche le scuole. A Barcellona la proclamazione della Capitale Europea del Volontariato 2015
Volontari abbracciati

- ROMA - Sono oltre 6 milioni le  persone che in Italia ogni giorno si mettono a disposizione degli altri e donano il proprio tempo (indagine Istat, CSVnet e Fondazione volontariato e partecipazione). Per promuovere questo impegno e quello del mondo dell'associaizionismo si celebra domani, 5 dicembre, la Giornata internazionale del volontariato. Moltissime le iniziative organizzate dai Centri di servizio.

A Verona il Csv assegna a nuove associazioni il marchio etico "Merita fiducia", che valuta trasparenza, organizzazione interna, rendicontazione pubblica e capacità comunicativa. A Bergamo il Csv Bottega solidale organizza un open day per far conoscere a tutti le attività e i servizi del Centro, mentre nel pomeriggio si aprirà il festival “In necessità virtù”. Il Csv di Brescia, invece, insieme all’associazione Atelier europeo, promuove un convegno dedicato alle necessità e limiti di un nuovo welfare condiviso. Una serata di musica al teatro Astra di Schio è quella organizzata dal CSV di Vicenza con l’amministrazione comunale, in occasione della quale saranno anche proclamati i vincitori dei concorsi "Racconta le Azioni Solidali Vicentine" e "Sms Solidale" e sarà assegnato il premio "Volontari... Facciamo la Differenza".

A Rovigo le celebrazioni per il 5 dicembre si inseriscono, invece, nell’ambito della Settimana del volontariato, organizzata dal CSV provinciale, che proseguirà fino al 6 dicembre, con un programma ricco di iniziative promosse da associazioni, scuole e singoli cittadini. Ciessevi, il CSV di Milano, nell’ambito del festival del volontariato giovanile Give!, promuove il #VFreeDay, un servizio di orientamento al volontariato aperto a ragazze e ragazzi interessati a conoscere questo mondo e le sue opportunità.

Alla vigilia di questa celebrazione, inoltre, a Barcellona il Cev proclamerà la Capitale Europea del Volontariato 2015, il concorso che per la sua seconda edizione vede tra le città in gara Napoli, la cui candidatura è stata avanzata dall'assessorato al Welfare del Comune di Napoli, con il supporto di CSVnet e del Csv provinciale, insieme a Basilea e Lisbona. 

Sul sito di CSVnet  la mappa dei centri italiani e una galleria di video sul volontariato  realizzati dalle associazioni di tutta Italia, raccolti in occasione dell'evento "Volontario, prima persona plurale" promosso nel 2013 da Forum Nazionale del Terzo Settore, Consulta Nazionale del Volontariato presso il Forum, ConVol, CSVnet, CNV, con la partecipazione della Fondazione con il sud".

© Copyright Redattore Sociale