30 ottobre 2020 ore: 10:36
Salute

Misericordie, torna operativa l'Unità di Crisi

Riportato a livello operativo l’organo che consente alla Sala Situazione Nazionale di interconnettersi con tutte le Misericordie Italiane e rispondere a tutte le richieste che da esse provengono. 

FIRENZE - L’Unità di Crisi torna a livello operativo. La Confederazione Nazionale delle Misericordie-Area Emergenze Nazionale, a seguito del riacutizzarsi dell’Emergenza legata al Covid 19, ha deciso di riportare a livello operativo l’Unità di Crisi, l’organo che consente alla Sala Situazione Nazionale di interconnettersi con tutte le Misericordie Italiane e rispondere a tutte le richieste che da esse provengono. 

La decisione di riportare l’Unità di Crisi a livello operativo, che significa che sarà attiva con i suoi operatori h24, è stata presa durante l’incontro, svoltosi in videoconferenza, tra tutti i referenti dell’Area Emergenza Nazionale. 

In realtà l’attività dell’Unità di Crisi delle Misericordie, nelle fasi successiva alla fase 1, non si era mai fermata ed ha lavorato per garantire risposte coese e tempestive. Adesso le attività si intensificheranno e gli operatori della sala saranno disponibili giorno e notte per risolvere criticità e necessità di tutto il ‘movimento’.

© Copyright Redattore Sociale