28 maggio 2014 ore: 11:21
Non profit

Riforma terzo settore, il volontariato sardo ne discute nella Conferenza regionale

Incontro previsto per giovedì 29 maggio a Donigala Fenugheddu (OR). Don Angelo Pittau (Csv Sardegna solidale): "Abbiamo la possibilità di dare il nostro contributo affinché si possa arrivare ad una legge che dia il giusto valore a tutto il terzo settore"
Terzo settore, scritta fatta con gessi colorati - SITO NUOVO

ORISTANO – Sarà dedicata alle Linee guida per una riforma del terzo settore la prossima Conferenza regionale delle organizzazioni di volontariato della Sardegna, in programma giovedì 29 maggio 2014 alle ore 16,00 a Donigala Fenugheddu (OR), presso il Centro di spiritualità N.S. del Rimedio.
Il volontariato sardo si incontrerà con l’obiettivo di raccogliere ulteriori proposte e suggerimenti in raccordo con quanto già elaborato nell'ottobre scorso dalla quinta Assemblea regionale del volontariato. Tra gli interventi è prevista la partecipazione anche del presidente di Csvnet, Stefano Tabò, che ha avviato una consultazione on line fra tutti i Csv italiani per esprimere considerazioni sull'impianto delle linee guida e dare un riscontro sugli aspetti del documento che riguardano la promozione e la riorganizzazione della rete dei Csv.

“Il Csv Sardegna solidale esprime apprezzamento per le linee guida proposte dal premier Renzi per la riforma del terzo settore  - afferma Giampiero Farru, presidente Csv Sardegna solidale - e in sintonia con gli organismi di rappresentanza del volontariato in Sardegna convoca la Conferenza regionale del volontariato per discutere proprio sui temi proposti dal Governo”.
“Abbiamo la possibilità di dare il nostro contributo affinché si possa arrivare ad una legge che dia il giusto valore a tutto il terzo settore – dichiara Don Angelo Pittau, presidente del Comitato promotore del Csv - Abbiamo il dovere di farlo tutti insieme. E' una grande responsabilità e dobbiamo essere capaci di cogliere questa preziosa occasione”.

Alla Conferenza sono invitati i dirigenti e i volontari delle organizzazioni di volontariato presenti e operanti in Sardegna, i membri dell'Osservatorio regionale del volontariato, i rappresentanti del volontariato nel Co.Ge. Sardegna e l'organigramma del Csv Sardegna solidale. Maggiori informazioni sul sito www.sardegnasolidale.it

© Copyright Redattore Sociale