23 gennaio 2018 ore: 16:48
Non profit

Welfare, Beni: nel terzo settore gli anticorpi contro il rancore

"La riforma e' a buon punto, iniziano ad esserci i regolamenti dopo i decreti attuativi che sono usciti quest'estate, ne mancano ancora alcuni, e' importante far presto". Cosi' il deputato del Pd, Paolo Beni, a proposito della riforme del terzo...

Roma - "La riforma e' a buon punto, iniziano ad esserci i regolamenti dopo i decreti attuativi che sono usciti quest'estate, ne mancano ancora alcuni, e' importante far presto". Cosi' il deputato del Pd, Paolo Beni, a proposito della riforme del terzo settore.

Interpellato dall'agenzia 'Dire' a margine della conferenza stampa al Ministero del Lavoro, il parlamentare osserva: "Stamane ministro Giuliano Poletti e il sottosegretario Luigi Bobba hanno fatto il punto della situazione: e' importante fare presto anche perche' questa riforma era attesa ed e' utile al terzo settore che e' un settore dinamico e in forte crescita come dimostrano i dati Istat comunicati oggi".

Beni sottolinea che "negli anni della crisi piu' pesante il terzo settore e' cresciuto sia per il numero delle organizzazioni che per occupati e volontari. E' un segnale importante di capacita' reattiva del tessuto sociale di questo Paese. Contrariamente a quello che sembra l'orientamento di quella societa' del rancore che e' stata descritta anche recentemente, nel terzo settore ci sono gli anticorpi per ricostruire una comunita' e benessere sociale". (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale