Società

Dopo di noi, a Correggio nasce “Casa amica” per 5 persone con disabilità

di Ambra Notari
Sei camere da letto, due servizi igienici, una cucina abitabile, un ampio soggiorno, una sala di comunità e un grande giardino esterno. Anche grazie al Fondo Dopo di noi, nasce a Correggio una nuova struttura per accogliere persone con disabilità: il Comune ha fornito il terreno in comodato gratuito

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!