Centro documentazione

Nato negli anni 80 per iniziativa della Comunità di Capodarco, il Centro documentazione mira a raccogliere e rendere fruibili materiali per tutti coloro - studiosi, studenti universitari, amministratori, operatori, giornalisti ecc. - che vogliano documentarsi sul mondo del disagio, del non profit e dell’informazione sociale. 

Il Centro documentazione è oggi costituito da una biblioteca, una emeroteca e una video-audioteca. Gran parte del patrimonio documentale è a disposizione nella sezione Banche dati. Nella sua totalità è invece consultabile presso la sede della Comunità, a Capodarco di Fermo nelle Marche.

Cosa contiene

La biblioteca è composta da oltre 9.000 pubblicazioni catalogate per una o più aree tematiche: libri, ricerche, rapporti, atti di convegni e seminari, guide, manuali, relazioni, saggi, repertori legislativi ecc.
L’emeroteca consiste in un archivio aggiornato di circa 400 testate periodiche specializzate su tematiche sociali, dalle quali vengono anche selezionati gli articoli pubblicati in una sezione apposita di Redattore Sociale.
La video-audioteca  raccoglie gli oltre 400 servizi e documentari video e audio che hanno partecipato alle prime 13 edizioni del Premio "L'anello debole". Ideato nel 2005 dalla Comunità di Capodarco, il premio viene assegnato ai migliori esempi di trasmissioni radiofoniche, televisive, opere cinematografiche brevi che abbiano narrato fatti e vicende della popolazione italiana e straniera più "fragile".

Attività

Il centro documentazione svolge attività di ricerca ed elaborazione di approfondimenti prevalentemente a supporto di Redattore Sociale. Tra i servizi realizzati:

  • "10 Libri Sociali": selezione e recensione di 10 novità editoriali su temi sociali tra quelle pubblicate dalle oltre 200 case editrici italiane che costantemente hanno contatti con il centro. La rubrica è consultabile gratuitamente.
  • Pagine: selezione di articoli tratti dalle riviste dell’emeroteca, che vengono pubblicati con abstract più pdf su Redattore Sociale. La rassegna può essere anche tematica su richiesta di soggetti terzi.
  • Consulenza tematica (servizio riservato agli abbonati) per la preparazione di approfondimenti, report, ricerche di fonti, etc. su specifiche aree tematiche
  • Tutoraggio per tesine e tesi di laurea. Gli studenti possono consultare i testi direttamente recandosi al centro o chiedendo una consulenza on-line (servizio su richiesta e gestito secondo le disponibilità)
  • Segreteria del Premio l’Anello debole
  • Supporto alle attività formative gestite dall’Agenzia Redattore Sociale

in calendario