I Numeri

Secondo il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, solo il 7,3% di oltre 420 mila domande d’asilo esaminate dal 2014 ad oggi è di un “vero rifugiato”, ma i dati ci dicono che non tutti quelli che ricevono un diniego alla fine diventano irregolari. Ecco perché
Nel 2019 si sta confermando il calo degli arrivi iniziato da qualche anno, accompagnato da una diminuzione del numero assoluto dei morti e dei dispersi in mare. Tuttavia, secondo l'Unhcr, in percentuale, le morti sono aumentate. È davvero così? Lo vediamo in un grafico
Su Facebook, in radio o in televisione, il ministro dell'Interno lo ripete spesso: "Devo pensare prima ai 5 milioni di italiani poveri". Eppure i dati dell'Istat sulla povertà assoluta dicono qualcosa di diverso, perchè dei 5 milioni citati, secondo le ultime stime gli italiani sarebbero circa 3,4 milioni, mentre gli stranieri in povertà un milione e 600 mila. Ma com'è cambiata la povertà assoluta tra gli stranieri in Italia? Lo vediamo in un grafico