:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Casting di "donne vere" per la copertina: la più votata è una ragazza down

Alice, 21 anni, ha partecipato alla seconda serie di Hotel 6 stelle. Ora si è candidata per essere la protagonista della copertina di Donna Moderna ed è la favorita. “Il mio sogno è partecipare a Ballando sotto le stelle! I ragazzi Down hanno diritto a una vita piena di soddisfazione, come tutti gli altri”

20 agosto 2015

Alice di Hotel 6 stelle

ROMA – E' stata uno dei volti della seconda serie di Hotel 6 stelle e questo le ha dato la forza di perseguire il suo sogno: ballare...con le stelle! E mentre aspetta l'occasione per partecipare allo spettacolo televisivo, Alice non perde tempo, ma si candida al casting delle “Donne vere”, lanciato da Donna Moderna: e finora è la favorita, con 371 voti, ben distante dalla seconda in classifica, che ne ha meno di 200. Nell'offrire la propria immagine al settimanale femminile, Alice si presenta così: “Sono una ragazza down di 21 anni. Mi chiamo Alice, vivo a Roma e sono fidanzata con Gabriele, che ho conosciuto l'anno scorso a settembre mentre insieme partecipavamo in Sardegna a Hotel 6 stelle. In sei ragazzi down abbiamo fatto un tirocinio in un resort a Villasimius, ognuno in un settore diverso: io ero al centro benessere”.

Di quell'esperienza, Alice ricorda il senso e lo scopo: “far capire che anche i ragazzi down possono lavorare e hanno diritto, almeno di sognare, una vita piena di soddisfazioni, come tutti gli altri ragazzi”. E il sogno di Alice, nonché la sua passione e il suo talento, è il ballo: “mi piace tantissimo ballare, con il mio fidanzato Gabriele facciamo balli di coppia (finora chachacha e abbiamo iniziato il tango). Il mio sogno ad occhi aperti è però partecipare a Ballando con le stelle! Anche la cucina mi entusiasma, ho fatto un corso e partecipato ad un evento a Roma Eataly. Adoro facebook perché mi consente di rimanere in contatto con tutti i miei amici! Adoro i bei vestiti femminili e vorrei avere tante occasioni per metterli. Ma ora la cosa che veramente vorrei è essere scelta per fare una vostra copertina. Aspetto davvero che voi mi chiamate!”. Se continua così, ci sono buone possibilità che quella chiamata arrivi... (cl)

© Copyright Redattore Sociale

Tag: Hotel 6 Stelle, Lavoro, Inserimento lavorativo, Sindrome Down

Stampa Stampa