2 agosto 2022 ore: 13:51
Immigrazione

Migranti, Corte di giustizia europea: salvare vite è un dovere

La Corte di Giustizia dell'Unione europea (Cgue) ha sancito che il salvataggio in mare è un dovere, stabilendo che lo Stato di approdo non può sottoporre a controlli arbitrari le organizzazioni che salvano migranti, trattenendo le navi di soccorso e impendendo lo svolgimento del loro lavoro

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!