7 giugno 2022 ore: 14:25
Economia

Social housing, il comune di Venezia cerca affittuari sulle isole

Nuovo bando per 14 alloggi: uno a Murano, otto a Burano e cinque a Sant'Erasmo. L'obiettivo è incrementare ed estendere l'offerta pubblica abitativa. Le domande si presentano da oggi e fino al prossimo 21 luglio

BOLOGNA - Il Comune di Venezia ha pubblicato un nuovo bando per l'affitto di 14 alloggi in regime di "social housing" sulle isole della laguna. Di questi, uno si trova a Murano, otto a Burano e cinque a Sant'Erasmo. L'obiettivo è incrementare ed estendere l'offerta pubblica abitativa in questi territori, in particolare quella di "social housing", per intercettare quella fascia di domanda rappresentata da coloro che posseggono un reddito troppo basso per fare ricorso al mercato libero, e nello stesso tempo troppo elevato per accedere a posizioni utili del bando Erp. "L'iniziativa mira pertanto a consentire l'accesso al mercato della locazione a famiglie e giovani coppie in modo da salvaguardare e rigenerare il tessuto sociale, sulla scia di quanto già fatto negli ultimi anni per contrastare lo spopolamento delle isole", spiega il Comune.

I nuclei interessati potranno partecipare per uno solo degli ambiti territoriali e, al momento della presentazione dell'istanza, dovranno avere un Isee con valore complessivo non inferiore a 6.000 euro e non superiore a 25.000 euro. Le domande si presentano da oggi e fino al prossimo 21 luglio. Si dovrà utilizzare esclusivamente il canale online, accedendo a Dime, nella sezione Servizi al Cittadino/Sociale/Bandi di locazione pubblica a questo link: https://dime.comune.venezia.it/servizio/bandi-locazione. Sarà necessario possedere le credenziali SPID. Il bando sarà pubblicato per 45 giorni consecutivi, dal 7 giugno al 21 luglio, e può essere consultato sul sito internet del Comune di Venezia. (DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news