19 febbraio 2014 ore: 14:00
Immigrazione

Milano, sessanta siriani in arrivo da Catania

Le ultime notizie dei Giovani musulmani d'Italia Le persone da ospitare a Milano sarebbero circa 70: di queste, 10 sono già nel capoluogo e altre 60 sarebbero in arrivo. Molti i minori presenti. Nada, volontaria dei Gmi: "Temo che dovranno passare la notte in stazione"
Immigrati siriani

MILANO - Sono una sessantina i siriani in arrivo in stazione a Milano alle 14.20. Dieci sono arrivati ieri e con loro ci sarebbero anche cinque bambini. Provengono da Catania, dove stavano in un centro di accoglienza. Sono le ultime notizie raccolte dai Giovani musulmani d'Italia, associazione che insieme alla Comunità di Sant'Egidio, Caritas, Fondazione Progetto Arca e Albero della vita ha accolto per prima i siriani in ottobre, durante il primo arrivo. "I centri non hanno più posto, stiamo cercando di metterci in contatto con altre città, come ad esempio Torino", spiega Nada, una delle volontarie dei Gmi. "Chi riuscirà a partire, partirà, gli altri temo che dovranno passare la notte in stazione".

Quattro mesi dopo il primo arrivo che aveva colto il capoluogo lombardo impreparato, Milano torna ad essere il punto di snodo dei viaggi dei siriani. La meta finale, a quanto risulta ai volontari che li hanno contattati, è sempre il Nord Europa, dove molti dei siriani hanno parenti. (lb)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news