29 giugno 2015 ore: 13:01
Giustizia

Carcere, muore detenuto a Sollicciano

Ieri l’ottavo decesso dell’istituto dall’inizio dell’anno. La vittima è un recluso italiano di 55 anni in cura per tossicodipendenza
Carcere. Sbarre e ragazzo in sfondo

FIRENZE – Ancora un decesso nel carcere fiorentino di Sollicciano, l’ottavo dall’inizio dell’anno. Ieri è morto un detenuto italiano di 55 anni, in trattamento per tossicodipendenza. Il decesso, secondo il sindacato Osapp, che ha dato la notizia, potrebbe essere avvenuto perché il recluso prendeva metadone e potrebbe essere stato vittima della “contemporanea assunzione di altre sostanze”. 

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news